LETTERA DI DAVID MARIA SASSOLI

Presidente Parlamento Europeo

Il Parlamento Europeo apprezza molto la Vostra iniziativa, volta a combattere ogni forma di discriminazione residua e persistente nei settori dell’arte, della moda e dello sport.

L’Unione Europea si fonda su un insieme di valori, tra cui l’uguaglianza, e promuove la parità tra uomini e donne. Tali valori sono altresì sanciti dall’articolo 21 della Carta dei diritti fondamentali. Inoltre, l’Unione ha il compito di eliminare le ineguaglianze e di promuovere la parità tra uomini e donne mediante tutte le sue attività (questo concetto è noto anche come “integrazione della dimensione di genere”).’

Attualmente, circa due terzi del divario retributivo di genere non sono attribuibili a differenze. in fattori come l’età, l’esperienza, l’istruzione, la categoria occupazionale, l’orario di lavoro o altri fattori osservabili. Ciò rivela un chiaro fattore discriminante e che le vittime della discriminazione di genere spesso sono anche vittime di altre forme di discriminazione.
La nostra Istituzione lavora costantemente per combattere tutte le forme di discriminazione e in una recente risoluzione ha invitato sia la Commissione che gli Stati membri a prestare particolare attenzione ai gruppi che sono vittime di forme multiple e intersettoriali di discriminazione come le donne con disabilità, le donne migranti e appartenenti a minoranze etniche, le donne rom, le donne anziane, le donne in zone rurali e spopolate, le madri sole e le persone sole.

Sono pienamente convinto che tutti gli sforzi dell’UE volti a combattere la discriminazione, nonché eventi come il Suo, accresceranno la consapevolezza dei diritti delle persone residenti nell’UE. Di fatto, sebbene sia illegale discriminare in base all’età, alla disabilità, al genere, alla razza, alla religione o all’orientamento sessuale di una persona, attualmente solo un terzo dei residenti dell’UE è pienamente consapevole del fatto che sono giuridicamente protetti dalla discriminazione.

È quindi con grande piacere che accordo al Suo evento l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, con riserva di approvazione dell’organizzazione dell’evento nei locali della nostra istituzione

Riceva i miei migliori auguri per il congresso che, ne sono certo, avrà un grande successo.
Distinti saluti.

Home page

Attraverso il nostro Centro Alti Studi dei Diritti Fondamentali dell’Uomo, monitoriamo cause e fenomeni connessi ad ogni tipo di discriminazione, studiamo possibili soluzioni, promuoviamo una cultura del rispetto dei diritti umani e delle pari opportunità e di fornire assistenza concreta alle vittime

Aiutaci quindi ad aiutare! 

Destina il tuo 5×1000 scegliendo African Fashion Gate nella dichiarazione dei redditi e indicando il codice fiscale 96036040630

Oppure fai una donazione 

IBAN IT64 S 05034 59930 0000 0000 5437 

intestato ad African Fashion Gate ApS  

causale: Donazione a sostegno del Centro Alti Studi dei Diritti Fondamentali dell’Uomo di AFG